martedì 30 giugno 2015

"EI FU SICCOME BAU"

4 commenti:




Eccomi qua
Si ho folleggiato abbastanza … ho macinato una botta di chilometri in giro per l’Italia portandomi appresso la mia truppa  e una macchina carica come un furgoncino dei traslochi.
Insomma ho tenuto a bada le mani, non ho tagliato nulla… anche se mi ero fatta una bella scorta di conchiglie ma qualcuno qui a casa ha buttato tutto: ignobile gesto.
Ma non pensate che non abbia lavorato a spizzichi e bocconi!!!
Un progettino consegnato fresco fresco eccolo qui: una cornice.
Beh.
Dai ditelo… che bel cagnolino. Aha.

“Ciao Annamaria la mia mamma vorrebbe avere una cornicetta per mettere la foto di Lilly”
“oh si che bello non ho mai fatto un progettino per un cucciolo! Che carina! MA QUANTO HA?”

….benedetta irruenza che mi distingue dalla massa degli esseri senzienti…. Irruenza che mi identifica nella schiera degli INSENSIBILI.

Perché qualcuno vorrebbe mettere la foto del suo cagnolino sul comò se il cane ce l’avesse sul tappeto???????
“no Annamaria non c’è più.”

Che faccio? Sorrisino idiota o sguardo da panda affranto??
“Scusa non pensavo…”

Così mi porto a casa la foto e comincio a metter su questa cornice:
Tutti a casa han fatto come me…. D’altronde li ho messi al mondo io…

“mamma che carinooooo, lo prendiamooooo, lo facciamo giocare con Artu’????”
“no tesoro… ERA il cane di una mia collega”
“ah. Beh allora fa presto a finirlo e consegnarlo”

Ma che gentaglia ho in casa????
Comunque questo progetto mi è rimasto lì per parecchi giorni per via delle ferie, e alla fine si è integrato coi soprammobili di casa. Solo che saltuariamente lo trovavo…. Girato.
“mi fa un certo CHE” sentenzia il Paron de casa.




Vabbè ormai è consegnato e spero che a guardarlo porti tanta tenerezza ai padoni di Lilly!
Ho usato una fustella presa agli ultimi saldi Sizzix che fa fiori bellissimi. oh no???

E ora via per nuove avventure!!!




CREAFAMILY DT: I SUCCOSI FRUTTI DELL'ESTATE!

1 commento:
Ma la volete una bella novità????
Sono entrata nel DT di Creafamily con una serie di specialissime creative che fanno cose meravigliose!
Vi invito a conoscerle tutte e buttare un occhio anche a questo shop italiano, che è pronto ad esaudire ogni nostra richiesta.
E ora tiro un bel respirone e mi metto all'opera: troverete i miei progetti legati a battesimi a matrimoni.... insomma le categorie LACRIMA che mi piacciono tantissimo!!





mercoledì 10 giugno 2015

PALLA AL CENTRO: LA CARD AL MASCHILE PRIMA O POI ARRIVA...

11 commenti:


Mamma mia che caldo ma son qua...
Ma cosa è successo dall'utimo post??
E' scoppiata l'estate, è finita la scuola, la Juve ha perso la coppa, ci hanno fatto mettere i "biscotti" protetti ai blog.
Insomma è finita un'epoca e se ne sta proponendo già una nuova.
Le vacanze, i figli che si lagnano "non so cosa fare", il ventilatore che fa prendere il volo a tutto quello che ha grammatura sotto i 200 grammi, i fustellati attaccati all'avanbraccio sudato, la coscia incollata alla seda di plastica per il calore che generiamo quando siamo in creazione... che se solo provi ad alzarti di scatto senti più male che per una ceretta all'inguine...
Lo scrap d'estate è cosa da donne volenterose.
Ma poi all'improvviso con la fine delle scuole e le card per le maestre, finiscono la scuola anche gli esemplari maschi, a cui generosamente, zie, nonne, madrine e quant'altro vogliono dedicare il "regalo studiato".
E devo dire che ci sono cascata anche io lo scorso anno... cosa regaliamo a Francesco per la pagella?? Il campus di calcio.
Che coi costi che si ritrovano entrano di diritto nelle liste regalo della parentela...
E quindi ecco qua arriva l'amica che si fida di te, ti scruta via whatsapp e ti fornisce gli ingredienti per creare qualcosa di CALCISTICO.
Qui tutto diventa all'improvviso complicato: secondo me calcio e scrapbooking sono un'abbinata tipo... gelato al gusto di brasato, cacio e nutella... cose così...


Ammetto fin da subito che per fare questa card a taschine, ho scelto la serata meno adatta... era il sabato di finale champion..
Quindi Martina scusami... non porterà certamente male!! Ho fatto un rito...
Comunque quella sera me ne sono capitate di ogni... vi è mai capitato di mettere un piede nudo su un eyelet? ecco non fatelo mai se non volete trovarvi un piercing sul tallone...
Poi devo dire che l'umidità della serata mi faceva arricciare a dismisura l'erbetta che con tanto amore avevo piazzato sulla card...
Poi c'è stata la zanzara che noncurante dei miei sforzi si dilettava sui miei polpacci sotto il tavolo. Tanto mi ha fatto arrabbiare che l'ho schiacciata con la cropadile... salvo poi guardare la stessa con sguardo colpevole cercando di vedere se si fosse beccata una scheggiatura...
Scrappare in terrazzo alla sera è bello, mi piace un sacco... ma la luce forte attira tutta la fauna possibile e non sempre queste visite sono gradite.
Così mentre col collo tirato guardavo lo scorrere della partita, con la coda dell'cchio ho colto sul fatto quel bruco fetente che si stava strafogando la mia salvia.  Soppresso sull'istante.



Ora che dire.. mettere il calcio in scrap non è affar da poco. Tanto prima o poi qualcuno te lo chiede. E se provi a guardar in giro trovi pochissimo... quel tanto che ti suggerisce di usare la fustella ad esagoni per fare il pallone. E fortuna che c'è Francesca che me la presta...
Il calcio c'è... ma non si vede.. perchè deve essere una sorpresa per il festeggiato.
Le tre tag che ci sono nell'interno sono bianche da un lato ma dall'altro rappresentano un campo da calcio, il logo del Milan e il logo di una Camp del Milan.
Insomma... gradirà il piccolo Davide???



Speriamo di si, il regalo di sicuro, la card forse un po' meno.. ma almeno avrò contribuito alla sua gioia finale.
Cara signore buona serata tanti abbracci e mettetevi l'autan.
Ciao Annamaria



Questa struttura è figlia di un tutorial di Scrappando di qualche anno fa, l'ho solo fatta un po' più grande.