domenica 14 febbraio 2016

WALL LETTER DECORATION: VERSIONE BOY!





Ok la par conditio ci ha invasi... il mondo è diviso a metà, e anche i muri.
Così dopo Caterina... è il turno di Gianmarco.
Ma visto che tutti i miei figli hanno nomi lunghissimi e non mi basta la muraglia cinese per appendere questi wall decoration, ho optato per una versione ridotta: GIAMMY!
Per la versione maschile di questo home decor mi sono rivolta al mio rigattiere di fiducia: il Folletto.
Avete maschi tra i 2 e 22 anni??? allora la casa è cosparsa ovunque di minuscoli pezzetti di Lego.
Chi ha inventato e reinventato i Lego era sicuramente un UOMO. Nessuna donna sarebbe stata così masochista da creare un giocattolo che si sarebbe ritorto contro di lei ogni giorno della sua matura età, e che l'avrebbe vista costretta a piegarsi mille volte al giorno, a grattare il suo prezioso parquet e infine intasare il suo aspirapolvere preferito.



Ohibò, veniamo al dunque. Le lettere sono state recuperate come sempre da PRETTY KIT
Ogni lettera è stata verniciata sui fianchi con 2 mani di Chalky, una bellissima pittura che rende i materiali mat e leggermente shabby.


LETTERE DI CARTONE

CHALKY WHITE



Per stendere il colore ho utilizzato una spugnetta. Dopo l'utilizzo si lava con acqua.



Il passo successivo è ritagliare delle sagome delle lettere con la vostra carta preferita. Io ho usato un kit con fantasia bebosa, ma qui i gusti sono i vostri! Utile avere cartoncini leggeri 30x30 per poterli sagomare facilmente.

Carte leggere




I kit solitamente offrono alcuni fogli con soggetti più grandi che possiamo isolare dal foglio e ritagliare per creare dei dettagli.
Per in collare le sagome ho usato una colla leggera trasparente che ho steso accuratamente con un pennello grosso. Poi ho sovrapposto le sagome delle lettere.


Fatto questo inizia il divertimento!
Ho raccolto i lego, alcuni bottoni, delle paillets, fiorellini recuperati da una bomboniera e alcuni fiocchetti.
Tutto questo è servito a decorare le lettere.
I lego sono stati attaccati prima tra loro e poi con la colla a caldo.
Direi che non c'è altro!
Buona serata!



















8 commenti:

  1. Quando tuo figlio si accorgerà della fine che hanno fatto i SUOI Lego ti denuncerà per maltrattamenti psicologici e furto ai danni di minore :D )))
    E se il giudice sarà un maschio certamente ti condannerà al carcere a vita. :D))
    Scherzi a parte, .... FAVOLOSO!!!!!! Bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  2. Sai cosa mi ha detto? ?? " MA SI STACCANO VERO MAMMA???"

    RispondiElimina
  3. Ahimè, riesco a leggere il tuo post solo ora! I lego proprio non me l'aspettavo, ma sono il decoro perfetto per il mio piccolo, quindi... Idea Copiata!!! E brava l'Annamaria! XO

    RispondiElimina
  4. Fatto ordine dal link del blog, grazie!

    RispondiElimina
  5. bellissima idea! non so se mi rimarranno dei lego o se, se li mangerà tutti l'aspirapolvere!
    gloria

    RispondiElimina